Resoconto Consiglio di Corso di Studi in Medicina del 5/12/18

Vivere Medicina rende noto il resoconto del Consiglio di Corso di Studi in Medicina e Chirurgia del 5/12/18.

1. Comunicazioni del Coordinatore: vengono nominati la Professoressa Marrazzo per la materia psichiatria dei canali aggiuntivi e il Professore Francomanno per Scienze della Comunicazione per la sede di Caltanissetta.

2. Comunicazioni dei Componenti del Consiglio:

-Viene proposto dal Prof. Vitale il riconoscimento di un attestato di merito al collega Gabriele Di Liberto, scomparso recentemente, con approvazione all’unanimità.

-Il Prof. Fiorentino mette in evidenza l’assenteismo degli studenti alle lezioni sottolineando che la frequenza, diminuita negli ultimi anni, è prerequisito per sostenere gli esami.

– A tal proposito, il Prof. La Barbera propone delle verifiche periodiche per valutare il grado di apprendimento.

-La Prof. Italia Di Liegro sottolinea l’assenteismo alle lezioni dei primi anni ribadendo l’obbligo di seguire le lezioni.
Mette inoltre in evidenza il caso di Emanuele Occhipinti e la volontà da parte degli studenti di CL di organizzare una giornata in suo onore e, soprattutto, l’istituzione di un consultorio. Comunica, inoltre, che verranno svolti dei seminari in Primavera, con argomento l’IMMUNOTERAPIA DEI TUMORI. 

– Il Prof. Giarratano sottolinea l’intenzione di incaricare nove istruttori specializzati , che possano rilasciare certificati di BLSD, spendendibili nel mondo lavorativo, agli studenti di VI anno in modo gratuito.

3. Proposta potenziale formativo per l’a.a. 2019/20:

– Previa richiesta da parte del Consiglio di Stato, Viene valutato il potenziale formativo, indicando 125 posti per il canale Chirone, 125 per il canale Ippocrate e 100 per Hypatia.

4. Proposta nomina dei cultori di materia, i quali possono sostenere esami ma non lezioni o supplenze. La figura del cultore della materia nasce per gli insegnamenti mono-moulo e per alcuni settori che hanno insufficienza di personale per cui risulta non efficiente la commissione d’esame. L’argomento viene espunto per carenza di documentazione e sarà trattato al prossimo consiglio.

5. Tirocini curriculari: valutazioni, provvedimenti e nomina dei delegati annuali:

È stata istituita una commissione con un docente referente per anno, al fine di rendere i tirocini quanto più possibile efficienti.Verranno, inoltre, avviati dei tirocini in convenzione con l’ASP e l’ospedale ISMETT.

Ad oggi, 25 ore di tirocinio corrispondono a 1 CFU. È stato proposto di stabilire per i tirocini in reparto periodi minimi di due settimane (30 ore, con possibilità di fare 5 o 6 ore mattutine al giorno, svolgibili anche il sabato)

6. Nomina Commissione Didattica:
Si chiede l’approvazione di una commissione che si occupi di problematiche inerenti la verifica, omogeneizzazione e revisione delle schede di trasparenza.
Si propone sia formata da un rappresentante per ogni anno di corso che si possa interfacciare con gli altri docenti. Si sottolinea che i moduli dei corsi integrati devono avere tutti la stessa modalità d’esame e non possono esservi programmi diversi tra i vari canali. Le schede di trasparenza saranno revisionate anche dalla Commissione AQ.

7. Nomina nuova composizione Commissione AQ:
Il Prof. Mazzucco si dimette dalla commissione. Il Prof. Gallina chiede l’approvazione della delega per la nomina di un sostituto.

8. Mobilità ERASMUS+:
L’unico organo responsabile della valutazione è il Consiglio del Corso di Laurea, all’interno del quale lo scorso anno è stata istituita una commissione per la valutazione delle pratiche Erasmus.
Il Prof Gallina procede con l’elencazione dei Learning approvati.

9. Mobilità Visiting:

Per evitare una completa abolizione, il Prof. Vitale propone una momentanea sospensione con lo scopo di limitarne la richiesta. Si propone inoltre di prendere in considerazione solo ed esclusivamente le sedi previste per l’Erasmus.

10. RICHIESTE PASSAGGI, CAMBI CANALE, VARIAZIONE MANIFESTO E CONVALIDA CARRIERE PREGRESSE:
– Le richieste di convalida delle materie esaminate e approvate sono al momento 152.
– La possibilità di passaggio da Caltanissetta a Palermo è regolamentata da apposito bando che al momento non presenta posti disponibili.
– Ci sono 7 richieste di passaggio da Chirone a Ippocrate e 4 richieste da Ippocrate a Chirone, pertanto verranno effettuati i corrispettivi cambi per i primi 4 studenti in base alla graduatoria nazionale previa firma delle rispettive accettazioni. 

11. Provvedimenti didattici

12. REGOLAMENTO ESAME DI LAUREA:
Si sottolinea che in futuro ci sarà un rimaneggiamento, minimo, del regolamento relativo all’ Esame di Laurea in merito ai 17 punti aggiuntivi.

13. Varie ed eventuali:

Viene precisato che la Laurea non è abilitante, ma che è l’esame abilitante ad avere sessione anticipata.