LIS IN CORSIA : “Primo approccio al paziente sordo in emergenza… come relazionarsi e nozioni infermieristiche di base”

WhatsApp Image 2018-05-13 at 17.06.28

L‘Associazione Studentesca Vivere Medicina, in collaborazione con la C.I.L.I.S. Cooperativa Interpreti di Lingua dei Segni Italiana e con il patrocinio di:

ANIMU Associazione Nazionale Interpreti di Lingua dei Segni Italiana;

Università degli Studi di Palermo;

OPI: Ordine delle professioni Infermieristiche della Provincia di Palermo;

presenta: LIS in CORSIA  “Primo approccio al paziente sordo in emergenza… come relazionarsi e nozioni infermieristiche di base”.

Il Seminario ha come scopo l’informazione e la sensibilizzazione degli studenti del Corso di Studi in Infermieristica riguardo il primo approccio al paziente sordo in corsia e in emergenza, sul come relazionarsi e quali sono le nozioni infermieristiche e mediche di base per capire dov’è localizzato il malessere e quali sono i sintomi che il paziente sordo vuole comunicarci.

La LIS è la Lingua dei Segni Italiana, essa è veicolata attraverso il canale visivogestuale e utilizzata nel territorio italiano. Nasce per la “comunità sorda” per far si che anch’essa possa entrare in relazione col mondo esterno. E’ quindi importante la conoscenza almeno dei rudimenti minimi della comunicazione segnata oltre che le tecniche di relazione con la persona sorda in particolar modo da parte degli operatori sanitari in area di emergenza al pronto soccorso. Spesso al Triage si presentano pazienti sordi in situazioni di emergenza. Purtroppo la maggior parte delle volte l’operatore non è in grado di comunicare con il paziente, ciò comporta rischi anche elevati per la salute del paziente sordo.

Tra gli obiettivi generali del seminario c’è quello di far entrare i professionisti sanitari nelle logiche e nelle strategie della comunicazione segnata LIS per fornirne gli elementi fondamentali da conoscere in caso di emergenza, nell’auspicio che ognuno dei partecipanti, nel prosieguo del proprio percorso professionale, arricchisca poi questa conoscenza.

L’evento si svolgerà in Aula Ascoli presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Paolo Giaccone” di Palermo giorno 17 maggio 2018 dalle ore 8:00 alle ore 13:00.

L’incontro si allontana dalla liturgia classica “Formale” di un seminario di formazione/informazione, ed è modulato come un “Confronto” tra professionisti di settore, che desiderano interagire tra loro con l’obiettivo comune di creare integrazione ed accessibilità ai servizi sanitari pubblici.

Programma dettagliato del Seminario :

  • ore 08:00 – Registrazione dei partecipanti;
  • ore 09:00 – Inizio lavori e Saluti Istituzionali Introduzione del Seminario da parte del Moderatore: Antonio Terranova Consigliere della Scuola di Medicina e Chirurgia e del Corso di Laurea in Infermieristica;
  • ore 09:15 – Obiettivi e i propositi che si vogliono raggiungere con il Seminario di Informazione/Formazione Prof.ssa Maria Pia Giammarinaro Docente di Metodologia Infermieristica clinica e della prevenzione, Responsabile Scientifico Policlinico di Palermo;
  • ore 09:30 – Verità e Pregiudizi nell’immaginario collettivo della sordità Dott. Ignazio Salvatore Samannà Interprete LIS Lingua dei Segni Italiana; Assistente alla comunicazione & all’autonomia scolastica per le disabilità sensoriali; socio ANIMU;
  • ore 10:30 – Aspetti linguistici psicologici e comportamentali nella relazione comunicativa con le persone sorde: Prima e dopo la LIS. Prof. Dino Giglioli, già docente Università degli Studi di Parma; Docente ed Interprete della Lingua dei Segni Italiana LIS; Presidente Nazionale ANIMU Associazione Nazionale Interpreti di Lingua dei Segni Italiana;
  • Illustrazione di esperienze personali relative a situazioni realmente accaduta in Ospedale con persone sorde Prof.ssa Maria Pia Giammarinaro;
  • ore 11:30 – Organizzazione e accoglienza nell’emergenza di un utente sordo Dott. ssa Mariarosaria Marano Interprete e Docente ed Esperta di LIS Lingua dei Segni Italiana; Interprete LIS TG LIS RAI 3 Nazionale, Vice-Presidente Nazionale ANIMU – Associazione Nazionale Interpreti di Lingua dei Segni Italiana;
  • ore 12:15 – Discussione sugli argomenti trattati;
  • ore 12:30– Conclusioni con presentazione DVD: “LIS vs AIDS……. il segno salva la Vita” a cura degli studenti dell’Istituto Istruzione Superiore “Rosina Salvo” Trapani;
  • ore 13:00 – Chiusura dei lavori.

Le iscrizioni saranno aperte al Corso di Laurea in Infermieristica per un limite di 250 posti ( di cui 140 riservati agli studenti del secondo anno perchè progetto formativo previsto nell’insegnamento di metodologia, i restanti aperti a tutti gli studenti del corso di laurea)  al seguente LINK che si aprirà oggi 14 maggio alle ore 17:00.

Al termine verrà rilasciato l’Attestato di partecipazione, che può essere utilizzato per convalidare 0,5 CFU di tipologia F e 6 ore di tirocinio.

StaffVM