Iscriversi Part-Time

Immatricolazioni ed Iscrizioni con acquisto crediti
Per quali corsi è previsto il part-time?
Consulta l’Offerta Formativa dell’Università degli Studi di Palermo. In generale, possono aderire al part-time solo i corsi afferenti alla normativa DM 270/2004.

Come funziona la procedura on-line?
E’ possibile optare per le procedure con acquisto crediti (CFU) per scegliere i soli insegnamenti (minimo 30 CFU) che si intendono sostenere nel corso dell’A.A. ed iscriversi pertanto nella modalità a tempo parziale. Inoltre, mediante le procedure con acquisto crediti è possibile iscriversi a tempo pieno, selezionando un numero di CFU maggiore di 60 (standard annuale) e minore o uguale ad 80.

Ci sono agevolazioni sulle tasse?
Sì. Nel caso di numero di CFU minore di 60, si gode di una agevolazione sulle tasse, in quanto il contributo di Ateneo viene calcolato (su base 60 CFU) in proporzione al numero di CFU effettivamente selezionati (minimo 30).

Un insegnamento acquistato ma non sostenuto lo devo ricomprare il prossimo anno?
No. In tutti i casi, gli insegnamenti acquistati e non sostenuti nel corso dell’A.A. corrente vengono conservati: non dovranno essere nuovamente acquistati il prossimo anno.

Cosa si intende per procedura di immatricolazione o di iscrizione STANDARD?
La procedura amministrativa che non prevede sul Portale Studenti la scelta esplicita degli insegnamenti e che termina con l’iscrizione dello studente in regime di impegno a tempo pieno (full-time).

Ci sono incompatibilità fra esoneri ed iscrizione part-time?
Non è possibile usufruire di un qualsiasi esonero se si acquistano meno di 60 CFU.

Ci sono procedure amministrative cui non posso accedere se faccio l’iscrizione part-time?
Se ci si iscrive part-time non è possibile effettuare un passaggio di corso di studio nell’A.A. corrente. Inoltre, le immatricolazioni con trasferimento in entrata, con abbreviazione di corso e quelle per decaduti o rinunciatari sono previste nella modalità standard (senza acquisto crediti).

La domanda di immatricolazione o di iscrizione con acquisto crediti va consegnata in Segreteria?
Per le immatricolazioni, il cartaceo deve essere stampato, firmato e consegnato in Segreteria, così come previsto per le procedure standard. Invece, a partire dall’A.A. 2011/2012 non è più necessario consegnare il cartaceo della domanda di iscrizione anni successivi al primo, il pagamento del MAV è sufficiente per la registrazione dell’iscrizione nella carriera studente.

Ulteriori dubbi?

Vai su vivereateneo.it