FAQ BORSA DI STUDIO a.a. 2020/2021

Cos’è l’ERSU?

L’ERSU è l’Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario e si occupa di erogare benefici in favore degli Studenti.Questi benefici comprendono: Borsa di Studio Servizio Abitativo – Posto Letto Servizio Ristorazione – Mensa

Borsa di Studio

Possono richiederla gli Studenti che abbiano ISEE-U minore o uguale a € 20.626,32, ISPE minore o uguale a € 51.361,58 e/o che soddisfino i requisiti minimi presenti nel bando.

Per richiederla occorrono:

Dichiarazione DSU valida;Un conto corrente o carta prepagata con IBAN italiano intestato o cointestato allo studente richiedente;Un documento in corso di validità o identità SPID valida;Iscrizione al Portale Servizi ERSU;Eventuale documentazione accessoria indicata nel bando.

Si può richiedere la borsa di studio dalle ore 9:00 del 21/07/2020 alle ore 14:00 del 04/09/2020 effettuando la pratica dal Portale ERSU secondo la seguente procedura:

Accesso al Portale Studenti;Sezione della barra orizzontale “ALTRO”;Servizi E.R.S.U.;Richiesta Borsa di Studio;Compilare i campi obbligatori del form;Confermare i dati e generare un codice OTP (One Time Password) che verrà inviato via SMS al numero di cellulare indicato durante la registrazione al portale;Validare i dati inseriti inserendo il codice OTP ricevuto nell’apposito campo Il codice OTP sarà valido per i 60 min successivi alla sua generazione;Regolarizzazione della domanda di partecipazione secondo istruzioni e termini presenti nel bando.

Per gli Iscritti al primo anno, la Borsa di Studio verrà assegnata in base ad una graduatoria unica (senza distinzione di Corso di Laurea) ordinata per valore ISEE.

A seguito della pubblicazione della graduatoria, lo studente potrà risultare:

IDONEO: È esente dal pagamento del Contributo Omnicomprensivo e riceverà il rimborso della Tassa Regionale per il Diritto allo Studio (140,00€);ASSEGNATARIO: È esente dal pagamento del Contributo Onnicomprensivo e riceverà il rimborso della Tassa Regionale per il Diritto allo Studio (140,00€); riceverà, inoltre, un contributo monetario variabile in base al reddito ISEE-U ed alla propria condizione di “IN SEDE”, “FUORI SEDE” o “PENDOLARE”;NON IDONEO/RESPINTO: Non ha diritto ad alcun beneficio.

La Borsa di Studio verrà erogata in due rate distinte a patto che lo Studente raggiunga un determinato quantitativo di CFU.

E’ necessario accumulare 15 CFU entro il 10/08/2021 (per ricevere la 1° rata, 30% del valore della borsa) e 20 CFU entro il 30/11/2021 (per ricevere la 2° rata, 70% della borsa), per poter mantenere i benefici della Borsa di Studio pena la revoca dei benefici che comporta l’obbligo di restituzione dei benefici monetari, del posto letto e dei pasti consumati (prezzo intero di € 6,60 per pasto).Gli studenti che abbiano acquisito solo 20CFU entro Novembre e non 15CFU entro Agosto mantengono i benefici concessi con la prima rata e ricevono a saldo il 20% della Borsa di Studio.

Per consentire agli Studenti che, a causa dell’emergenza COVID, non sono riusciti a raggiungere i crediti necessari alla richiesta di Borsa di Studio per l’AA 2020/21 per anni successivi al primo sono state adottate due tipi di richiesta differenti: Linea A e Linea B.

Linea A: Richiesta per gli Studenti che hanno maturato i CFU previsti entro il 10 Agosto 2020, compresi i CFU Bonus (5 per il primo anno, 12 per il secondo anno, 15 per terzo anno e successivi);Linea B: Coloro che siano in possesso dei CFU minimi da conseguire entro il 10 Agosto 2020, diminuiti di 5 punti “Bonus Covid”.

Servizio Abitativo – Posto Letto

Il servizio abitativo consiste nell’assegnazione di un posto letto gratuito presso una delle Residenze Universitarie gestite dall’ERSU Palermo, fino ad esaurimento dei posti messi a concorso.

Possono richiederlo gli Studenti che soddisfino i requisiti ISEE e ISPE per la richiesta dei benefici e che risultino Fuori Sede in quanto residenti in uno dei comuni indicati nell’apposita tabella del Bando.

Per acquisire lo status di “Fuori sede” è necessario presentare la dichiarazione di locazione, cioè un contratto di locazione intestato o cointestato allo Studente che richiede i benefici e regolarmente registrato, che copra un periodo di 10 mesi (compreso tra il 01/09/2020 ed il 31/10/2021).

Il posto letto verrà assegnato con lo stesso criterio con il quale si assegna la Borsa di Studio.L’accettazione del posto letto dovrà avvenire entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria del servizio abitativo.

Gli Assegnatari di posto letto per scorrimento della graduatoria dovranno effettuare l’accettazione del beneficio entro 5 giorni dalla pubblicazione degli elenchi dei nuovi assegnatari.

Gli Idonei del servizio abitativo, di primo anno e di anni successivi al primo, ospiti e non ospiti delle Residenze Universitarie dovranno effettuare la Manifestazione di interesse.

Servizio Ristorazione – Mensa

Tutti gli Studenti iscritti all’Università degli Studi di Palermo possono usufruire dei servizi di ristorazione messi a loro disposizione attraverso l’applicazione MyUniApp.

Un pasto completo, in mensa, comprende: un primo, un secondo, un contorno, frutta e bevande, con possibilità di scelta dal menù del giorno.

Si può richiedere dal mese di Novembre 2020 al 30/06/2021 entro le ore 14:00 effettuando la pratica dal Portale ERSU secondo la seguente procedura:

Accesso al Portale Studenti;Sezione della barra orizzontale “ALTRO”;Servizi E.R.S.U.;Richiesta Servizio Ristorazione;Compilare i campi obbligatori del form;Confermare i dati e generare un codice OTP (One Time Password) che verrà inviato via SMS al numero di cellulare indicato durante la registrazione al portale;Validare i dati inseriti inserendo il codice OTP ricevuto nell’apposito campo; Il codice OTP sarà valido per i 60 min successivi alla sua generazione;Regolarizzazione della domanda di partecipazione secondo istruzioni e termini presenti nel bando.

Gli studenti con ISEE minore o uguale ai 2/3 del limite (€ 13.750,88) hanno a disposizione:

360 pasti (Massimo 2 pasti al giorno) se fuorisede residenti nelle residenze universitarie;300 pasti (Massimo 2 pasti al giorno) se fuorisede non residenti nelle residenze universitarie;180 pasti (Massimo 1 pasto al giorno) se pendolari o in sede.

Gli studenti con ISEE superiore ai 2/3 del limite (€ 13.750,88) hanno a disposizione:

340 pasti (Massimo 2 pasti al giorno) se fuorisede residenti nelle residenze universitarie;260 pasti (Massimo 2 pasti al giorno) se fuorisede non residenti nelle residenze universitarie;180 pasti (Massimo 1 pasto al giorno) se pendolari o in sede.
The post FAQ BORSA DI STUDIO a.a. 2020/2021 appeared first on Vivere Ateneo.