RESOCONTO CPDS MEDICINA E CHIRURGIA – 29/10/2020

L’Associazione Studentesca Vivere Medicina rende noto il Resoconto della riunione della Commissione Paritetica Docenti – Studenti (CPDS) tenutasi oggi 29/10/2020.

Ratifica verbale del 14-10-2020

Il verbale della riunione del giorno 14-10-2020 è stato approvato e ratificato.

Comunicazioni del Coordinatore

Il Coordinatore Rodolico informa che la scadenza formale per la consegna della relazione annuale, su richiesta della dottoressa Calì, dovrà essere il giorno 31.12.2020. La commissione avrà, tuttavia, al momento una scadenza interna, decisa all’unanimità dai presenti, al 18.12.2020.

La pubblicazione delle nuove Schede di monitoraggio annuale (SMA) avverrà il giorno 20.11.2020.

Comunicazione dei componenti della Commissione

Non ci comunicazioni degne di nota.

Linee guida per la redazione della Relazione Annuale

Vengono mostrati i compiti della CPDS e analizzate nello specifico le caratteristiche che la Relazione Annuale dovrà avere, in considerazione ai quadri specifici. Vengono mostrate le modalità di utilizzo del portale Universitaly e ADA MIUR, al fine di massimizzare la completezza del documento, relazionandola anche alle stesure degli anni precedenti.

Si è altresì discusso nello specifico delle criticità presenti attualmente:

– nelle schede di trasparenza della Scuola di Medicina e Chirurgia, incomplete o assenti e di difficile consultazione;

– nell’applicazione del questionario RIDO per le attività didattiche al tirocinio, dato nell’incompatibilità di tale questionario con le attività pratiche;

-nella completezza e correttezza della parte pubblica e dei siti istituzionali delle varie strutture didattiche.

Calendario adunanze successive della CPDS

Su suggerimento del Professore Rodolico, si propongono come date per i futuri incontro giorno 19.11.2020 e 18.12.2020.

In caso di problemi inerenti alla didattica, si invitano gli studenti a compilare il form di segnalazione presente sul sito della Scuola di Medicina e Chirurgia (sito UNIPA) cliccando QUI .

Il Rappresentante,

Tommaso Marino.