BANDO SESSIONI DI ABILITAZIONE 2020

L’Associazione Studentesca Vivere Medicina informa circa la pubblicazione del bando circa le sessioni di abilitazione alla professione di medico chirurgo del 2020.

La prova scritta della prima sessione si terrà il 16 luglio 2020, mentre quella della seconda sarà il 25 febbraio 2021.

La domanda di ammissione alla prima sessione sarà disponibile sul portale studenti dal 24 febbraio 2020 e deve essere presentata entro il 6 marzo 2020 ed entro l’8 ottobre 2020 per la seconda sessione. I candidati possono presentare la domanda di ammissione agli esami di Stato in una sola sede.

Possono presentare la domanda di ammissione agli Esami di Stato:

a) candidati con tirocinio post lauream D.M. N. 445/2001 con Laurea conseguita o da conseguire entro il 31 marzo 2020 per la I sessione ed entro il 31 Ottobre 2020 per la II sessione per tutti coloro che stanno espletando il tirocinio post lauream;
b) candidati con tirocinio post lauream D.M. N. 58/2018 con Laurea conseguita o da conseguire entro il 13 luglio 2020 per la I sessione ed entro il 15 Febbraio 2021 per la II sessione per tutti coloro che stanno espletando il tirocinio durante il corso di studi , secondo le modalità di cui all’ art. 3 del DM 58/2018.

Coloro che al momento della domanda di iscrizione non hanno ancora conseguito il titolo, devono presentare domanda di ammissione in qualità di LAUREANDI, rispettando i termini di apertura e di scadenza, a pena di esclusione dall’esame.

La domanda deve essere presentata direttamente presso il Servizio Speciale Post-Lauream di UniPa o spedita tramite raccomandata A.R. (fa fede la data dell’ufficio postale accettante) all’indirizzo del Servizio sopracitato.
Tale domanda deve essere corredata dai seguenti documenti:
• dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 445/2000 del titolo di studio conseguito, necessario per la partecipazione all’esame di Stato;
• dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 445/2000 della certificazione di nascita (solo per i laureati in altri Atenei);
• attestazione in originale del versamento di € 49,58, sul c.c.p. n. 205906, intestato a: Agenzia Entrate – Centro operativo di Pescara; causale: tassa di ammissione agli esami di Stato;
• Pagamento bollettino PagoPa (stampato tramite il Portale Studenti al termine della compilazione della pratica) in originale del versamento di € 300.00 intestato a: Università degli Studi di Palermo causale: contributo di partecipazione agli esami di Stato;
• fotocopia del documento di identità.

I candidati che pur avendo presentato istanza di partecipazione alla prima sessione 2020, non potessero espletare l’esame, possono presentarsi, solo ed esclusivamente, alla seconda sessione dello stesso anno, inviando una nuova domanda entro l’8 ottobre 2020 facendo riferimento alla documentazione già allegata alla precedente istanza; i candidati potranno così usufruire, solo in questo caso, del pagamento della tassa e del contributo già effettuato per la prima sessione.

L’intero bando è consultabile QUI.